CLUB per l'UNESCO di MONZA

“A scuola con MONTESSORI”. Una proposta per migliorare gli ambienti di apprendimento e implementare la qualità dell’offerta formativa.

Il CLUB per l’ UNESCO di MONZA, sin dalla sua costituzione in questa Città ha svolto la sua attività nella promozione  e la comprensione della missione, delle priorità e dei programmi dell’UNESCO nell’ambito della società civile, diffondendo i valori di solidarietà, tolleranza e rispetto della diversità culturale, promuovendo l’educazione alla cittadinanza globale, ai diritti umani e allo sviluppo sostenibile. Sul fine specifico della “promozione della pace” ha sempre identificato come un unicum il Duomo con Teodolinda, proclamato per iniziativa del nostro Club “Patrimonio testimone di una cultura di pace per l’umanità” dall’UNESCO il 6 giugno 2011.

 Il legame tra la figura di Maria Montessori e l’UNESCO, come è noto, risale al 1950, quando ancora energica nonostante i suoi ottant’anni, partecipò agli incontri di fondazione delle istituzioni dell’UNESCO.

Maria Montessori ha rivoluzionato, con la sua attività di scienziata e pedagogista, il mondo dell’educazione. I suoi interventi per l’UNESCO sul tema del bambino come “cittadino dimenticato” sono una delle testimonianze.

L’iniziativa, di cui il CLUB per l’UNESCO di Monza si fa promotore, vuole favorire un momento di riflessione e di approfondimento rivolto alla comunità civica sulle esperienze che hanno sperimentato le linee del Metodo MONTESSORI nella pratica didattica. Per confermare la presenza alla conferenza accedere al form: https://forms.gle/T2UZu8L8ANy5qYgo6

 

L’educazione è l’arma della pace
Maria Montessori

error: Content is protected !!
Scroll to Top